Come è nata l’idea di un blog dedicato all’enoturismo

Sono Valentina e questa è la sezione blog del mio sito. Un sito che nasce dalla mia insaziabile voglia di scrivere di ciò che mi appassiona: il vino. Una passione che mi scorre nelle vene e che anima le mie giornate fatte di accoglienza in cantina, degustazione di piatti tipici in agriturismi, osterie e ristoranti e lunghe passeggiate tra i vigneti del mio amato Monferrato.

La soddisfazione di vedere online, dopo molti mesi, un progetto in cui ho investito tante energie e passione è pari alla consapevolezza di aver creato uno strumento utile per promuovere il vino ed il territorio in cui esso viene prodotto.

Vino e territorio, in special modo nella zona in cui sono nata e cresciuta oggi proclamata Patrimonio UNESCO, sono collegati da un legame di reciproco scambio. Dove per scambio intendo che il territorio ‘dona’ al vino le condizioni migliori per potersi trasformare nel ‘nettare degli dei’ ed il vino a sua volta attrae sul territorio gli enoturisti, turisti appassionati e curiosi di apprenderne la storia, la tradizione e aneddoti. Territorio in questo caso significa accoglienza in cantina ma non solo, l’enoturista si aspetta infatti di vivere un’esperienza a 360 gradi che non sia esclusivamente legata al vino e all’enogastronomia ma che sia didattica, attraverso la scoperta di musei, centri storici, torri e castelli, a diretto contatto con la natura attraverso percorsi di trekking nei vigneti e che magari preveda una tappa in un centro wellness. E’ per questo motivo che negli ultimi anni molte cantine hanno integrato la propria offerta con pernottamenti, degustazioni accompagnate da piatti realizzati con prodotti tipici e creato spazi wellness.

Altrettanto importante davanti ad una domanda così esigente è che le strutture del territorio collaborino creando una rete capace di soddisfare tutte le richieste dei turisti.

Da queste riflessioni nasce l’idea di creare valentinacasetta.it, una raccolta di cantine e strutture suddivise per aree del vino. Un suggerimento che arriva da chi ricopre entrambi i ruoli, addetta all’accoglienza di professione e enoturista per passione, rivolto a tutti coloro per cui il vino non è semplicemente una bevanda ma uno stile di vita e a quelli che amano scoprirne l’origine, la storia e gli abbinamenti migliori direttamente sul territorio.

Buon viaggio!